Skip to contentSkip to navigation menu

Rapporto “Critical Capabilities for Digital Commerce” di Gartner


hybris ottiene i più alti punteggi nei 3 casi d’uso del rapporto “Critical Capabilities for Digital Commerce” di Gartner

MONACO DI BAVIERA – 20 Maggio 2015 : hybris software, società del Gruppo SAP, ha annunciato oggi che Gartner Inc., il principale ente di ricerca e analisi sul settore globale dell’information technology, le ha conferito i più alti punteggi nei tre casi d’uso inclusi nel report Critical capabilities for digital commerce (aprile 2015). Tra tutte le aziende esaminate, hybris ha ricevuto i più alti punteggi in ciascuno dei tre casi d’uso, che comprendono “aziende multi-canale che vendono ai consumatori”, “grandi aziende che rivendono ai consumatori in tutto il mondo” e “aziende che vendono ad altre aziende o a piccole e medie imprese”.

“Riteniamo che questo rapporto confermi ciò che i nostri clienti sanno già,” ha dichiarato Brian Walker, Chief Strategy Officer, hybris e SAP Customer Engagement and Commerce. “hybris è in grado di andare incontro ai bisogni di un vasto numero di aziende B2C e B2B all’interno di un’ampia gamma di settori specialistici, aiutando ciascuna di queste realtà a differenziarsi e continuare a contare in un mercato sempre più globale, omni-canale e digitale”.

Gartner afferma che queste “piattaforme di commercio digitale sono fondamentali per le capacità delle aziende di competere in un mondo digitale e per aumentare i loro guadagni.” Il report stima anche che entro il 2018 più del 50% dei siti commerce integreranno le tecnologie messe a disposizione da più di 25 fornitori per offrire una customer experience digitale.


In questo report le aziende sono state valutate in base al feedback dei clienti Gartner, ai clienti di riferimento del fornitore e alle seguenti cinque competenze:
 
  • Complessità dell’organizzazione/brand:
    In che modo la piattaforma di digital commerce supporta complesse gerarchie di vendita; quanto è semplice creare una vetrina digitale; la possibilità di vendere sulla piattaforma diversi tipi di prodotti (beni fisici, servizi e abbonamenti digitali); i prodotti fisici possono essere personalizzati attraverso incisioni, stampa delle iniziali ecc.?
  • Localizzazione digitale dello store:
    In che modo la piattaforma di digital commerce supporta l’espansione verso altri Paesi e regioni del mondo, integrando elementi come la lingua, la moneta, i formati di indirizzi e numeri telefonici oltre al merchandising locale?
  • Personalizzazione per l’acquirente consumer:
    Fino a che punto la piattaforma digitale supporta la personalizzazione dell’esperienza dell’acquirente consumer includendo elementi come la capacità del cliente di controllare l’aspetto e l’atmosfera della vetrina online, la capacità di mantenere le specifiche impostazioni e visualizzazioni, oltre alla possibilità di creare lista dei desideri, elenchi per regali ecc.?
  • Personalizzazione per l’acquirente aziendale
    Fino a che punto la piattaforma digitale supporta la personalizzazione dell’esperienza dei buyer delle aziende includendo elementi quali l’attivazione di visualizzazioni specifiche per il cliente, dando la possibilità per il rivenditore di gestire le caratteristiche del cliente e per il cliente di gestire gerarchie interne, supportare funzionalità di acquisto come l’e-procurement e internet come l’utilizzo di modelli ed ordini d’acquisto, ecc.?
  • Supporto multi-canale
    In che modo la piattaforma di commerce digitale supporta canali multipli oltre al web, includendo ad esempio il mobile, i social, i punti vendita e via dicendo, consentendo la gestione di questi diversi strumenti e permettendo ai clienti di creare app mobile per il digital commerce, ecc.?

Per scaricare una copia del report “Critical Capabilities for Digital Commerce” di Gartner, cliccare qui:
 
Gartner non promuove alcuna azienda, prodotto o servizio inserito nelle sue pubblicazioni, e non consiglia agli utenti di tecnologie di scegliere unicamente quei venditori che hanno ottenuto i punteggi più alti o altre valutazioni. Gli studi di Gartner rappresentano le opinioni dell’organizzazione di ricerca di Gartner e non dovrebbero essere interpretate come dati di fatto. Gartner non riconosce alcuna garanzia, espressa o implicita, rispetto a questa ricerca, inclusa qualsiasi garanzia di commerciabilità o idoneità per finalità particolari.